Un tavolo da pranzo espandibile sta diventando un elemento essenziale per la casa più che un'aggiunta alla sala da pranzo. Ti consente di organizzare tutte le cene che desideri senza preoccuparti dello spazio a sedere. 

Oggi è fondamentale progettare ambienti che si adattino facilmente alle mutevoli esigenze della vita contemporanea. In questo contesto, il tavolo da pranzo espandibile spicca. Diventa un ottimo esempio di inventiva, fondendo stile e utilità in una bellissima fusione.

Edificio un tavolo da pranzo espandibile è molto più che semplicemente assemblare un mobile. Questo progetto richiede un'attenta fusione di 

a) Competenze ingegneristiche

b) Competenze in dinamica spaziale

c) Artisticità

In questo articolo esploreremo queste dinamiche e impareremo di più sugli elementi, i requisiti e le procedure di costruzione di queste tabelle.

Tavolo da pranzo allungabile in ceramica Armando

Dispone di un tavolo da pranzo espandibile ideale che deve avere

Ci sono alcune funzionalità che un tavolo da pranzo espandibile ideale è possedere. Cominciamo visitandolo.

Facile da usare e funzionamento regolare

Il meccanismo di espansione dovrebbe essere semplice da usare. Deve espandersi e ritrarsi senza intoppi, indipendentemente dal tipo: foglia a goccia, foglia a farfalla o qualsiasi altra meccanismo di estensione.

Costruzione robusta

Garantire stabilità e longevità, soprattutto quando completamente esteso, è della massima importanza. Il tavolo dovrebbe essere realizzato con materiali di prima qualità come metallo, truciolato o legno massiccio.

Design salvaspazio

Il tavolo dovrebbe avere un ingombro compatto quando non è ingrandito. Questo serve per ottimizzare lo spazio nelle sale da pranzo più piccole o, quando non utilizzate, 

Misura regolabile

È fondamentale che le dimensioni del tavolo siano regolabili. Questo ha lo scopo principale di accogliere un numero variabile di ospiti. Consentire aggiunte o eliminazioni di foglie, la dimensione del tavolo dovrebbe essere regolabile.

Posti a sedere comodi

Quando il tavolo viene allargato, si dovrebbe prestare molta attenzione a come le persone si siederanno. Assicurati che ci sia spazio sufficiente per i sedili e per le gambe in modo da poter mangiare comodamente. 

Deposito per foglie

Se il tavolo è dotato di allunghe staccabili, è utile avere un contenitore integrato per riporle. Questo aiuta a mantenerli organizzati e in ottima forma quando non vengono utilizzati.

Pulizia e manutenzione semplici

La superficie del tavolo dovrebbe essere semplice da pulire e mantenere, soprattutto alla luce delle aree extra che diventano visibili quando il tavolo viene esteso.

Versatilità

A seconda delle esigenze degli utenti, il tavolo da pranzo allungabile perfetto dovrebbe poter essere utilizzato per una varietà di attività. Oltre che per pranzare, potrebbe essere utilizzato per riunioni, ad esempio per organizzare feste, per lavoro o per l'artigianato.

Finitura di alta qualità

La longevità è assicurata da a finitura di alta qualità, che migliora anche la bellezza del tavolo e lo protegge da macchie, schizzi e altri danni.

Requisiti per costruire un tavolo da pranzo espandibile

Per costruire il tuo tavolo da pranzo espandibile, avrai bisogno di queste cose: qui le elenchiamo.

Descrizione

Progetti di progettazione

Per iniziare, è necessario creare disegni di progettazione completi che definiscano un piano per i dettagli del tavolo. Puoi utilizzare progetti preesistenti o creare tu stesso questi layout.

Materiali

Legna:

La tabella deve utilizzare il premiom legni come quercia e noce. C'è anche la possibilità di utilizzare legno ingegnerizzato come il compensato.

Hardware: 

Articoli hardware come staffe, cerniere, UNe altri devono essere procurati. L'applicazione dell'hardware è sostanziale nel meccanismo di espansione.

Elementi di fissaggio: 

Per assemblare la base del tavolo e fissare i componenti, utilizzare viti, bulloni, chiodi e altri elementi di fissaggio.

Prodotti di finitura: Vernice e pittura sono i due prodotti di finitura più utilizzati per il legno.

Utensili

Sega: 

Per la sezionatura e il taglio del legno, una sega secondo necessità sega da tavolo, oppure è possibile utilizzare una troncatrice.

Trapano:

È possibile utilizzare un trapano/avvitatore a batteria per avvitare viti e praticare fori.

Morsetti: 

I morsetti sono eroi che tengono le cose a posto al momento dell'assemblaggio.

Strumenti di levigatura:

Una levigatrice o una carta vetrata migliorano l'aspetto finale dei mobili

Strumenti di misurazione: 

Gli strumenti di misurazione come i metri a nastro hanno un ottimo scopo.

Router (opzionale):

Per abbellire i tavoli con profili o bei bordi.

Strumenti per la lavorazione del legno:

Per regolazioni e dettagli precisi, utilizza scalpelli, pialle a mano e altri strumenti per la lavorazione del legno.

Equipaggiamento di sicurezza

Per mantenerti al sicuro mentre lavori, usa occhiali protettivi, tappi per le orecchie e maschere antipolvere.

Officina o spazio di lavoro

Un'area designata che sia abbastanza grande da poter essere organizzata e messa insieme le parti del tavolo è una necessità del processo. Per comodità e sicurezza, assicurati che ci sia abbastanza illuminazione e ventilazione.

Meccanismo di espansione

Il meccanismo di espansione deve essere affidabile. Deve essere fissato perfettamente in posizione ed essere sufficientemente robusto.

Forniture di finitura

Pennelli, rulli o spruzzatori per applicare coloranti, pitture o vernici le superfici del tavolo. Garantire un'adeguata ventilazione seguendo le precauzioni di sicurezza quando si lavora con materiali di finitura è essenziale.

Assistenza al montaggio

A seconda della complessità del progetto e delle dimensioni della tabella, potresti aver bisogno di assistenza. Questa assistenza potrebbe provenire da una o più persone in grado di assemblare e installare i componenti in modo sicuro e accurato.

Processo di costruzione di un tavolo da pranzo espandibile

Ecco una guida passo passo per costruire il tuo tavolo da pranzo espandibile.

Processo di tavolo da pranzo espandibile

Pianificazione della progettazione

Dimensioni

La tabella deve essere misurata correttamente per essere eseguita correttamente.

Quando è completamente esteso, un tipico tavolo da pranzo è di solito 30×36×60

Stile

Un design rettangolare convenzionale con linee rette è un'ottima scelta per un tocco minimalista.

L'aggiunta di aspetti decorativi come la rastrematura è perfetta se vuoi aggiungere quel tocco di eleganza in più.

Materiali

Legni pregiati come il rovere o innovazioni come la ceramica funzionano bene come il materiale del tavolo

Anche l'utilizzo di guide in legno o staffe metalliche per il meccanismo di estensione è un'ottima considerazione.

Meccanismo di estensione

Avrai bisogno di un meccanismo di estensione per costruire la tabella giusta. 

Un'opzione è avere un'estensione della foglia a farfalla. Ciò comporta una foglia che si piega e si ripone sotto il piano del tavolo quando non viene utilizzata. Una volta estesa, la foglia si solleva e si blocca in posizione, raddoppiando di fatto la lunghezza del tavolo.

Ce ne sono anche altri, ma questo è facile da costruire e archiviare.

Ottenere forniture e attrezzature

Fornitura di forniture e attrezzature per tavolo da pranzo allungabile

Materiali

Costruire un tavolo da pranzo espandibile, ti verrà richiesto di acquisire le seguenti forniture:

a) Viti

b) Colla per legno

c) Assi di legno robuste 

d) Forniture di finitura come pitture o vernici

Assicurati che il legno sia di alta qualità e ben essiccato. Prendersi cura di queste cose aiuta a prevenire la deformazione.

Utensili

Andare avanti e mettere insieme gli strumenti necessari è ciò su cui dovresti concentrarti. 

Questi includeranno una squadra per misurazioni e angoli precisi, un metro a nastro e strumenti di falegnameria.

Oltre a ciò, viene utilizzata carta vetrata per levigare i bordi irregolari e vengono utilizzati morsetti per mantenere i componenti in posizione durante la costruzione.

Equipaggiamento di sicurezza

Ricordati di portare con te l'equipaggiamento di sicurezza se prevedi di utilizzare utensili elettrici o legno per mantenerti al sicuro.

Maschere antipolvere, occhiali di sicurezza e protezioni per l'udito sono esempi di dispositivi di sicurezza.

Materiali di finitura

Se hai intenzione di dipingere o macchiare il tavolo, assicurati di avere spazzole, stracci e qualsiasi altra attrezzatura pronta.

Quando si lavora con prodotti di finitura, assicurarsi di avere la ventilazione adeguata e le precauzioni di sicurezza.

Taglia e modella il legno

Preparare il legno: Per iniziare, disponi le tue assi di legno, misurale e contrassegnale in base alle misure del tuo progetto. Prima di tagliare, assicurati che le tue misurazioni siano accurate dando un'altra occhiata.

Taglio del piano del tavolo e delle gambe: Dopo aver misurato, tagliare il piano del tavolo e le gambe nelle proporzioni corrette. A questo scopo è possibile utilizzare una troncatrice o una sega da tavolo. 

Taglia in modo preciso e dritto dopo aver posizionato le linee. Se aggiungi pezzi ornamentali, modella il legno a tuo piacimento con una fresatrice o uno scalpello.

Taglio dei componenti di estensione: Anche il meccanismo di estensione deve essere tagliato di conseguenza. Le ante o i pannelli aggiuntivi devono essere sagomati alla dimensione adeguata per l'inclusione di un meccanismo di estensione.

 È inoltre necessario assicurarsi che siano tagliati con precisione per adattarsi perfettamente una volta espansi. Inoltre devono corrispondere alle misure del da tavolo.

Assemblare e unire

Assemblare la base del tavolo: Inizia mettendo insieme la base del tavolo. Dovrai assicurarti che le gambe siano fissate alla struttura che sostiene il piano del tavolo.

Le viti possono essere rinforzate con colla per legno per maggiore resistenza, tasselli o mortasa. Questa scelta dipende esclusivamente dallo stile di falegnameria che hai scelto. Per garantire una perfetta aderenza durante il montaggio, fissare saldamente le parti insieme.

Verificare l'ortogonalità e il livellamento: È importante assicurarsi che le gambe siano posizionate esattamente e che la struttura di supporto del tavolo sia a livello. Per questo, usa una squadra da falegname. Prima di serrare le viti o incollare i giunti, apportare le modifiche necessarie per garantire il corretto allineamento.

Rinforzo congiunto: Potrebbe essere necessario aumentare la stabilità. Dopo aver assemblato la base, aggiungi altre viti o tasselli alle giunture. Per una resistenza ottimale, riempire le cuciture con colla per legno prima del fissaggio.

Incorporare il meccanismo di estensione:

Installa cerniere o guide: collegare cerniere o guide al piano del tavolo e ai componenti di estensione. Ciò è essenziale quando si utilizza un meccanismo di estensione dell'anta o del pannello.

Dovrai anche assicurarti che siano nelle posizioni corrette. Ciò è utile per consentire una facile estensione e retrazione del tavolo.

Controlla il meccanismo: Assicurarsi che il meccanismo di estensione funzioni correttamente. Non dovrebbe essere disallineato o bloccato prima di assemblarlo completamente. Per garantire prestazioni ottimali, regolare le cerniere e le guide secondo necessità.

Meccanismo sicuro in atto: Una volta soddisfatti del funzionamento del meccanismo di estensione, fissarlo con i dispositivi di fissaggio. 

Pubblicalo, ricontrolla che tutte le parti siano adeguatamente allineate e serrate. Ciò aiuta a prevenire qualsiasi oscillazione o instabilità quando il tavolo è esteso.

Dettagli finali

Levigatura: Eventuali bordi e superfici irregolari del tavolo devono essere levigati. L'uso della carta vetrata o di una levigatrice è la strada da percorrere. 

Elimina eventuali difetti, inizia con carta vetrata a grana grossa e procedi fino a grane più fini per una finitura impeccabile. 

Ti verrà richiesto di prestare molta attenzione ai dettagli. In particolare nelle zone circostanti i giunti e i bordi per garantire una finitura lucida.

Applica finitura: Dopo un'accurata carteggiatura e una superficie piana, applicare la finitura di vostra scelta. Ciò può anche essere conforme alle raccomandazioni del produttore. 

Qualunque sia la tua finitura, fai attenzione ad applicarla in uno strato sottile e uniforme. In questo modo si evitano idealmente striature e gocciolamenti. A seconda del tipo di finitura e dell'effetto desiderato, utilizzare un pennello, un rullo o uno spruzzatore.

Ultima verifica e finitura:

Esaminare l'intera tabella per individuare eventuali difetti: Tieni d'occhio eventuali aree che potrebbero richiedere ritocchi o difetti. Controllare l'area per eventuali accumuli di finitura, finiture irregolari o gocciolamenti.

Per ottenere l'effetto desiderato, levigare eventuali zone ruvide o difetti con carta vetrata e aggiungere ulteriori mani di finitura secondo necessità.

Tocchi finali: Tuo tavolo da pranzo espandibile è pronto per l'uso una volta che sei soddisfatto della finitura e dell'aspetto generale del pezzo! 

Per preservare il pavimento, valuta la possibilità di posizionare dei feltrini sul fondo delle gambe del tavolo. Puoi anche usare un panno morbido per lucidare la superficie del tavolo. Invita i tuoi cari a riunirsi attorno al tuo tavolo dal design squisito in modo da poter condividere pasti preziosi per gli anni a venire.

Riassumendo

Costruire un tavolo da pranzo espandibile può sembrare interessante, ma è altrettanto fastidioso. Acquistarne uno da un marchio affidabile come BKCIANDRE è un'ottima opzione. Ti farà risparmiare tempo e fatica, te li forniremo a ottimi prezzi.

Se stai ancora pensando di costruire il tuo tavolo, è un'ottima idea e puoi farlo seguendo le istruzioni sopra. Inoltre, per acquistare un tavolo in ceramica allungabile, Contattaci.

Domande frequenti relative al tavolo da pranzo estensibile

Puoi aggiungere un'estensione al tavolo da pranzo?
Sì, è possibile aggiungere un'estensione al tavolo da pranzo. Molti tavoli sono dotati di funzionalità allungabili integrate, ma per quelli che non le hanno, puoi aggiungere allunghe o estensioni separate. Questi sono progettati per adattarsi al tavolo esistente per creare ulteriore spazio da pranzo quando necessario.

Come si chiamano le tabelle espandibili?
I tavoli espandibili vengono spesso definiti tavoli allungabili, tavoli allungabili o tavoli a ribalta. Questi nomi alludono alla loro capacità di aumentare le dimensioni per accogliere più ospiti.

Come funziona un tavolo espandibile?
Un tavolo espandibile funziona incorporando meccanismi o design che consentono di ampliare il piano del tavolo. Ciò si ottiene comunemente attraverso l'aggiunta di una o più foglie (sezioni separate del tavolo) che possono essere inserite al centro del tavolo. Alcuni tavoli sono dotati anche di estensioni integrate che scorrono da sotto il piano del tavolo.

Come posso estendere un tavolo esistente?
Per estendere un tavolo esistente, è possibile utilizzare un meccanismo integrato, se disponibile, oppure aggiungere un'alzata o un'estensione del tavolo aftermarket. Per i sistemi ad incasso è sufficiente seguire le istruzioni del produttore per smontare il tavolo e inserire l'anta. Per i tavoli senza questa funzionalità, potrebbe essere necessario posizionare una tavola coordinata o un'anta personalizzata sopra o tra le metà esistenti del tavolo e fissarla in posizione.

Vale la pena usare i tavoli da pranzo allungabili?
I tavoli da pranzo allungabili valgono la pena per coloro che occasionalmente hanno bisogno di spazio extra per pranzare per gli ospiti ma non vogliono che un tavolo grande occupi sempre spazio. Offrono versatilità e praticità, permettendoti di adattare facilmente le dimensioni della tua zona pranzo in base alle tue esigenze. Il loro valore è particolarmente notevole nelle piccole case o appartamenti dove lo spazio è una risorsa preziosa.